Manuel e Riccardo condannati a 18 anni

L'arrivo in Tribunale di Vincelli

E' arrivata la sentenza per il duplice omicidio di Pontelangorino
LEGGI LO SPECIALE

Manuel e Riccardo condannati a 18 anni

PONTELANGORINO. Manuel Sartori di 18 anni e Riccardo Vincelli di 17 sono stati condannati a diciotto anni di carcere per il duplice omicidio di Nunzia di Gianni e Salvatore Vincelli. Martedì pomeriggio al Tribunale dei minorenni di Bologna è arrivata la sentenza per l'omicidio della coppia di Pontelangorino, avvenuto nella loro casa il 10 gennaio del 2017. Il giudice dei Tribunale dei minorenni, Anna Filocamo, ha emesso la sentenza dopo aver ascoltato entrambe le parti. 

"Sentenza accolta come una liberazione"

L'accusa aveva chiesto trent'anni, pena ridotta di un terzo avendo scelto il rito abbreviato. Era questa  la richiesta di condanna formulata martedì mattina dal procuratore per i minorenni di Bologna, Silvia Marzocchi, nel processo ai due ragazzi imputati per il duplice omicidio di Pontelangorino, con la coppia ammazzata in camera da letto a colpi di accetta. Imputati sono il figlio della coppia, all'epoca 16enne, accusato di omicidio premeditato in concorso con un amico, di un anno più grande e ritenuto l'esecutore materiale del delitto. Dopo la requisitoria della pubblica accusa, parola alle difese. La sentenza è arrivata nel pomeriggio con la condanna per entrambi a diciotto anni di reclusione.