Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Colpo in gioielleria: rubati orologi di marca

Goro, i ladri nel negozio in piazza non riescono a portare via la cassaforte. I titolari sconvolti: «In 60 anni di attività mai successa una cosa del genere»

GORO. Colpo da circa 6mila euro alla gioielleria Modenesi in pieno centro a Goro. Alle 2.30 della notte due uomini col viso coperto dal passamontagna, sono riusciti nel giro di pochissimi minuti a scassinare la porta e a entrare nell’orologeria-oreficeria. I ladri sono stati filmati dalle telecamere dei negozi vicini, le immagini sono ora al vaglio dei carabinieri. Nel pomeriggio di ieri non era stata fatta formale denuncia, ma i proprietari hanno ancora tempo e assicurano che la faranno.

Sc ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

GORO. Colpo da circa 6mila euro alla gioielleria Modenesi in pieno centro a Goro. Alle 2.30 della notte due uomini col viso coperto dal passamontagna, sono riusciti nel giro di pochissimi minuti a scassinare la porta e a entrare nell’orologeria-oreficeria. I ladri sono stati filmati dalle telecamere dei negozi vicini, le immagini sono ora al vaglio dei carabinieri. Nel pomeriggio di ieri non era stata fatta formale denuncia, ma i proprietari hanno ancora tempo e assicurano che la faranno.

Scassinata la porta i ladri sono entrati in azione razziando tutto il possibile, in gran parte orologi. Il negozio infatti è molto conosciuto per le riparazioni i orologi di tutte le marche e c’è chi li porta anche da paesi vicini. Il bottino tra oggetti di oreficeria e orologi ammonta a circa 6mila euro. Il colpo grosso però non è riuscito, infatti i malviventi hanno tentato a più riprese di rubare la cassaforte, ma nonostante il tempo a disposizione l'impresa era ardua e hanno desistito.

L’attività è storica e si trova nella piazza di Goro. Da oltre 60 anni i Modenesi (di Mesola) operano a Goro, ed ora a lavorare è la terza generazione, il titolare Filippo Modenesi, è stato preceduto nella gestione dal padre e dal nonno, e per lui la sorpresa per questo furto è stata tanta: «Non avremmo mai pensato di subire un furto a Goro, siamo qui da oltre 60 anni, prima di me, mio nonno e mio padre che comunque tuttora dà una mano in negozio, non abbiamo mai pensato ad antifurti o cose del genere, perché eravamo tranquilli, in tanti anni non era mai successo nulla».

Colpo in piena notte, del tutto inaspettato: «Siamo molto rammaricati e spaventati, speriamo che le forze dell’ordine intervenute immediatamente riescano a dare un nome a questi malviventi». Il furto è stato scoperto al mattino, intorno alle 6.30 da un negoziante vicino, che ha immediatamente avvertito i carabinieri. Sul posto sono arrivati i militari da Goro ed anche da Mesola.

Odino Passarella