Tper, il biglietto treni e bus si paga con la nuova App

Parte da Bologna, a cura di Tper, una fase avanzata di test della prima applicazione di “mobile ticketing” in Italia su scala regionale in grado di consentire l’acquisto del biglietto e la...

Una sola app per comprare il biglietto del bus in tutta l'Emilia-Romagna: la novità da aprile

Parte da Bologna, a cura di Tper, una fase avanzata di test della prima applicazione di “mobile ticketing” in Italia su scala regionale in grado di consentire l’acquisto del biglietto e la validazione a bordo, in piena compatibilità con gli apparati tecnologici del sistema MiMuovo già esistenti su tutti gli autobus delle aziende di trasporti pubblici emiliano-romagnole. Questa nuova piattaforma tecnologica coniuga tre fondamentali obiettivi: la facilità e l’immediatezza di utilizzo, la sicurezza dell’utente nella gestione dei propri dati e di fronte al rischio di contraffazioni e, non ultima, la possibilità di effettuare la validazione obbligatoria prevista dalla normativa vigente. Entro la metà di aprile, la versione definitiva dell’app per l’utilizzo pubblico a Bologna sarà scaricabile gratuitamente da Play Store e attraverso il sito Tper. Sarà successivamente estesa la possibilità d’acquisto del biglietto urbano anche a Ferrara, così come anche nei territori delle aziende Seta, Start e Tep. Inizialmente, la nuova app consentirà di acquistare un biglietto urbano a tempo (a Bologna ticket da 1,30) e poi le opzioni si amplieranno ad altri titoli di viaggio sino a fare dello smartphone una vera e propria alternativa alla tessera “MiMuovo” tradizionale.