Mappa pronta quasi ovunque «Ora aspettiamo la Regione»

Luoghi sensibili, qualche sindaco ha già avvisato i gestori di macchinette di rispettare i divieti La maggioranza, però, dice di voler attendere ulteriori indicazioni da parte del legislatore