Inseguito e bloccato sulla Romea

L'uomo, denunciato, era al volante ubriaco. Sull'auto rinvenuto e sequestrato un coltello detenuto illegalmente

PORTO GARIBALDI. All'alba di domenica mattina, attorno alle 6, i carabinieri della Stazione di Porto Garibaldi hanno denunciato in stato di libertà un cittadino romeno di 41 anni domiciliato in provincia di Ravenna, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, porto di oggetti atti ad offendere e guida sotto l’influenza di alcool.

L’indagato, controllato mentre transitava sulla Romea alla guida di un’autovettura con targa romena, non ha ottemperato all’ordine di fermarsi intimato dai militari operanti, proseguendo la marcia ad alta velocità. Successivamente è stato bloccato e trovato in evidente stato ebbrezza alcolica, accertata mediante test etilometrico. Sull’autovettura è stato altresì rinvenuto - e sottoposto sequestro penale – un coltello la cui detenzione è illegale.