Zauli: «Sono solo attacchi diffamatori e senza prove»

Ferrara, il rettore replica ai dubbi dei blogger che contestano la correttezza dei suoi studi. «Ricerche vagliate da revisori internazionali, e chi accusa usa l’anonimato»