Muore la più anziana del Delta

Florestina si è spenta a 105 anni: domani i funerali

MEZZOGORO. All’età di 105 anni, si è spenta ieri in casa, Florestina Agnelli pensionata di Mezzogoro, ritenuta tra le donne più longeve, se non la più longeva, dell’intero territorio provinciale. I funerali di Florestina, nata a Mesola, ma da anni residente, con la figlia Nevina, nella piccola frazione di Codigoro, saranno celebrati domani, alle ore 15.30 nella chiesa di Mezzogoro. «È sempre stata in salute – racconta il nipote Luciano – guardava la televisione con le cuffie perché era diventata un po’ sorda, ma era lucidissima. Da una ricerca effettuata in Comune abbiamo scoperto che era la donna più longeva della provincia. Mangiava il cotechino una volta alla settimana e tanta frutta».

Una donna che ha attraversato e nello stesso tempo scritto la storia, lasciando in eredità in primo luogo tanti ricordi. La signora Florestina era nata nel 1913, ha vissuto le guerre e gli epocali cambiamenti di un secolo che ha viaggiato alla velocità della luce, passando da quando la televisione nelle case non c’era fino ad arrivare ad internet e lei ha voluto essere sempre aggiornata, spinta da una curiosità difficile da trovare.