Corporeno e S.Agostino Doppio furto: sradicati distributori di tabacchi

CORPORENODoppio furto di distributori automatici di sigarette, nella notte, a Corporeno e a Sant’Agostino. Probabilmente la stessa banda ha colpito sia l’edicola tabaccheria dall’Angela in via...

CORPORENO

Doppio furto di distributori automatici di sigarette, nella notte, a Corporeno e a Sant’Agostino. Probabilmente la stessa banda ha colpito sia l’edicola tabaccheria dall’Angela in via Statale a Corporeno, causando danni per circa 20mila euro, sia la Emme Tabaccheria in via Statale 207 a Sant’Agostino, con danni valutati in oltre 18mila euro.


A Corporeno la banda ha agito in pochi secondi, sradicando un distributore automatico di sigarette del peso di circa 300 chili, dal muro e dal pavimento. Il colpo l’altra notte intorno alle 2.15. A raccontare il fatto, i titolari Renato Borgatti e Cristina Lavezzo: «Abbiamo sentito un forte botto che ci ha svegliato e quando ci siamo affacciati alla finestra, abbiamo visto tre uomini incappucciati caricare il distributore di sigarette su un furgone, e fuggire. Si vede anche dal video girato da un passante». Sull’accaduto indagano i carabinieri di Cento, mentre I titolari della tabaccheria – presi di mira da ignoti ladri già in aprile - sono amareggiati: «Ci sentiamo inermi... solo la macchina costa oltre 18mila euro».

Analogo copione a Sant’Agostino: sui due furti indagano i carabinieri, che ieri hanno trovato, abbandonato e svuotato, il distributore automatico rubato alla Emme Tabaccheria. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI