L’Imi ha licenziato un delegato sindacale. Scontro con la Fiom

«Riorganizzazione aziendale», ma il sindacato contesta. Sciopero e presidio di fronte all’Ispettorato del lavoro