L’allevamento è irregolare Vanno trasferite centinaia di polli e oche

Con un’ordinanza del sindaco viene imposto lo spostamento degli animali entro l’11 ottobre Il titolare: «Mi sto muovendo nulla di problematico»