Costruito nel 2007 rappresenta la comunità locale

La scultura di Salvatore Amelio, artista centese che tra le varie opere ha firmato anche quella in memoria di Ferruccio Lamborghini situata in piazza a Renazzo, venne inaugurata undici anni fa e all’e...

La scultura di Salvatore Amelio, artista centese che tra le varie opere ha firmato anche quella in memoria di Ferruccio Lamborghini situata in piazza a Renazzo, venne inaugurata undici anni fa e all’epoca l’oggi sindaco Roberto Lodi, era assessore ai lavori pubblici della giunta Balboni. «La scultura - aveva spiegato Amelio nel 2007 - rappresenta la comunità di Sant’Agostino. Le due estremità, due “vele”, rappresentano l’argine vecchio e l’argine nuovo, nel centro invece, vi sono gli elementi che hanno portato la nascita e la crescita del popolo di questo territorio. Abbiamo l’acqua del fiume Reno, il contadino che lavora il campo e lo stormo di uccelli».