Acer, duecento case sotto osservazione «Servono nuovi fondi»

Monitoraggio straordinario per gli edifici ante-’57 e con tipologie costruttive a rischio Il direttore Carrara: interventi  solo con contributi nazionali