Muore dopo lo schianto contro un albero

La vettura distrutta dopo l'incidente (foto Rubin)

Incidente sulla via del Mare, coinvolto un 43enne di Massa Fiscaglia attivo nella Pro Loco

GALLUMARA. Nuova vittima lungo la via del Mare, all'altezza dell'abitato di Tresigallo. Martedì attorno a mezzanotte è stato fatale l'incidente che ha coinvolto il 42enne (avrebbe compiuto gli anni il 31 ottobre)  Alessandro Punginelli di Massa Fiscaglia, uscito autonomamente di strada con la propria auto e finendo la tragica corsa contro un albero. Pochi minuti dopo è passata un'altra auto, condotta da un conoscente dell'uomo, che gli ha prestato i primi soccorsi, in attesa dell'arrivo dell'ambulanza. Punginelli era rimasto incastrato nel mezzo ma era cosciente.

La vittima Alessandro Punginelli (foto da Facebook)

Sono intervenuti anche i carabinieri ed i vigili del fuoco, che hanno dovuto lavorare per estrarre il corpo dell'uomo dall'abitacolo, prima che venisse trasportato all'ospedale Sant'Anna di Cona, dove mercoledì mattina - nel reparto di terapia intensiva - è morto per un'improvvisa complicazione. 

Punginelli, che abitava a Massa Fiscaglia, lascia la compagna, amici e colleghi di lavoro. Da circa 25 anni lavorava in un'autofficina del paese, il cui personale è intervenuto - ironia della sorte - per recuperare il mezzo. Ma Punginelli era anche impegnato nel mondo del volontariato, prestando il proprio supporto alla Pro Loco massese, in particolare lavorando in cucina durante le manifestazioni organizzate dall'associazione.

La salma è stata trasferita a Medicina legale su disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa dell'autopsia.