Tutti in corsa per aiutare Alex. Speciale giornata di solidarietà

Serata di moda e danza con cena alla Manifattura: l’organizzazione è di Cna.  E a palazzo Bellini in scena “La faccia delle donne” tra musica e recitazione

COMACCHIO . Continua la gara di solidarietà a sostegno di Alex, bambino comacchiese di otto anni affetto da una grave malattia e della sua famiglia. Sabato 1 dicembre sono in programma due iniziative di raccolta fondi. Ieri la Cna di Comacchio e del Delta ha organizzato un incontro presso la sede di via Buonafede per presentare una qualificante iniziativa a sostegno di Alex.

la serata. Oltre al presidente, Giordano Conti, erano presenti Enrico Zappaterra, responsabile Cna di area, Mariella Mazzotta, impegnata per la raccolta delle adesioni all’iniziativa e Saverio Rizzetto, imprenditore fotografo ed organizzatore di eventi. «Venuti a conoscenza della grave malattia che ha colpito Alex, un bimbo di Comacchio per il quale è da tempo avviata una forte mobilitazione di persone ed associazioni – ha detto Conti –, come organizzazione abbiamo deciso di fornire il nostro contributo, impegnandoci per proporre questa serata di beneficenza ed incontrando anche a Comacchio, persone di grande volontà e disponibilità». Per questo, l’1 dicembre alle 20.30 alla Manifattura dei marinati, sarà proposta “Cena per Alex”, «una serata benefica di moda e danza», aggiunge Conti.


solidarietà. Un appuntamento intriso di solidarietà che, per Mazzotta, «fa emergere davvero il cuore della gente per Alex. Una raccolta di fondi per sostenere questo appuntamento benefico, cui finora registriamo un’ottantina di prenotazioni». Ma per quanti sono intenzionati a partecipare occorre fare in fretta perché, puntualizza ancora Mazzotta, «i posti a disposizione sono solo 150, per cui è necessario che chi intende aderire, lo faccia in tempi brevi».

lo spettacolo. E sempre per Alex, dopo il successo dello scorso anno con la libera rappresentazione dei musical Jesus Christ Superstar e Rocky Horror Picture Show, la Good Friends Company ritorna a Comacchio. Il nuovo spettacolo, intitolato “La faccia delle donne”, avrà sempre le stesse caratteristiche e modalità del musical, per raccontare e rappresentare il mondo femminile. L’appuntamento sarà nella sala polivalente San Pietro a palazzo Bellini, sempre sabato 1 dicembre alle 21. Musica, danza e recitazione per un viaggio all’interno dell’universo femminile, in cui si intrecceranno momenti di riflessione e di grande ironia: donne combattenti e donne riflessive, donne coraggiose e autoironiche, che vivono la propria vita a testa alta e che sanno cogliere le sfumature che cadono e sanno rialzarsi.

beneficenza. La Good Friends parte da un progetto di valorizzazione dei talenti artistici del nostro territorio, con finalità benefiche; parte, infatti, nel 2015 la collaborazione con vari artisti locali e non, creando una prima serata di spettacolo, proprio a Comacchio, denominata “Concerto per Alex”, per sostenere la famiglia di Alex Fogli. «In questi ultimi anni siamo stati molti vicini a loro ed abbiamo seguito le evoluzioni della malattia del nostro piccolo amico Alex; abbiamo sofferto, abbiamo gioito insieme a loro, quindi anche questa volta vogliamo sostenerli presentando il nostro ultimo lavoro». —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.