Urtato da un’auto in manovra, giovane sbalzato dalla moto

Il ragazzo, 18 anni, stava facendo lezione di guida per la patente A2. Portato all’ospedale con l’ambulanza, non è in pericolo di vita

Sbalzato dalla moto durante la lezione di guida

FERRARA. Stava facendo una lezione di guida con la motocicletta, per conseguire la patente A2, quando è stato investito da un’auto che usciva in retromarcia da un parcheggio, ed è caduto rovinosamente a terra. È finita all’ospedale la lezione di guida per un ragazzo di diciotto anni, rimasto coinvolto oggi pomeriggio attorno alle 16 in un incidente stradale in zona Fiera.

L’impatto

Il giovane era in sella a una Kawasaki e stava percorrendo via della Fiera quando una Lancia Y con alla guida una ragazza ha fatto manovra per uscire dal parcheggio a spina di pesce. Mentre l’auto faceva retromarcia è arrivata la Kawasaki, i due mezzi si sono urtati e il giovane è volato a terra. I primi ad accorrere in suo soccorso sono stati la stessa ragazza alla guida dell’auto e l’istruttore che in motocicletta stava seguendo il diciottenne.

Il ragazzo naturalmente indossava il casco, e questo ha contribuito a evitare conseguenze più gravi, ma nella caduta a terra ha comunque riportato diversi traumi che hanno reso necessario il trasporto all’ospedale di Cona. Sul posto, oltre a una pattuglia della polizia municipale per i rilievi è intervenuta l’emergenza sanitaria “118” con un’ambulanza e un’automedica.

I soccorsi

Al giovane sono state prestate le prime cure a bordo dell’ambulanza, e poi è stato portato all’ospedale di Cona, dove il personale medico-sanitario ha riscontrato traumi e contusioni, ma le sue condizioni generali comunque non destavano particolare preoccupazione. Illesa la ragazza alla guida dell’auto. L’esatta dinamica dell’incidente è al vaglio della polizia municipale. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI