Paesi senza banca: le prime proteste dopo i grossi tagli delle filiali di Bper

Da marzo 11 sportelli in meno e l’utenza si guarda intorno I sindacati sono pronti al confronto con la dirigenza