Aumenti per il ricovero dei cani e dei gatti nel centro comunale

La cessione di proprietà del cane passa da 300 a 500 euro. La tariffa per i gatti da un euro a un euro e mezzo al giorno

Il gesto d'amore: a Natale adotta un cane

FERRARA Novità per quanto riguardo il servizio effettuato dal canile e dal gattile municipale rivolto agli animali sia per la cessione di proprietà di un cane in forma definitiva alla struttura comunale per i ricoveri provvisori Hanno ottenuto infatti ieri mattina il via libera della Giunta comunale di Ferrara le tariffe 2019 previste dall’amministrazione comunale per i servizi offerti ai privati dal canile e dal gattile che trovano ubicati in i via Gramicia.

Incrementi previsti

Gli incrementi previsti rispetto al 2018 sono quelli relativi agli importi per la cessione di proprietà in forma definitiva di un cane al canile municipale (500 euro, contro gli attuali 300 euro); per i ricoveri in canile di cani di proprietà di persone che si vengono a trovare in particolari condizioni di emergenza (sfrattati – solo per coloro che sono seguiti dai Servizi Sociali –, spedalizzati, carcerati, persone in condizioni di disagio sociale ma non di tipo economico, 3,80 euro – contro gli attuali 3,38 euro – al giorno superati i 30 giorni dalla data di ricovero); e per i ricoveri in gattile di gatti di proprietà di persone che si vengono a trovare in particolari condizioni di emergenza (sfrattati, spedalizzati, carcerati, persone in condizioni di disagio sociale ma non di tipo economico, 1,50 euro – contro l’attuale 1,00 euro – al giorno superati i 30 giorni dalla data di ricovero).

Gli incrementi sono stati decisi dalla giunta comunale in considerazione del maggior costo che le relative prestazioni hanno assunto negli anni.

Tariffe invariate

Invariate le altre tariffe, tra cui figurano quelle per il ricovero temporaneo o permanente di cani o gatti, il trattamento sanitario, l’impianto di microchip e l’assistenza veterinaria per i cani, nonché il trasporto su richiesta di gatti o cani.

Gli aumenti deciso vengono incontro alle esigenze di salvaguardare la struttura municipale che negli anni si è trovata in forte difficoltà dovendo gestire oltre un centinaio di animali. L’entrata in vigore delle nuove tariffe applicate dal canile e dal gattile comunale scatterà dal prossimo martedì 1 gennaio. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI