Emergenza abitativa Il Comune studia un nuovo dormitorio

La struttura di sollievo proposta dall’ex sindaco Lodi L’assessore: obiettivo ampliare servizi di mediazione sociale