Flash mob nella casa di riposo, gli anziani lanciano la sfida

Migliarino, operatori e ospiti di Villa Gèras superano le difficoltà (anche) a suon di musica. Un ballo di pochi minuti frutto di ore d’impegno con il laboratorio di danza



MIGLIARINO. Per una persona anziana lasciare la propria casa è sempre un grosso trauma. Purtroppo alle volte non ci possono essere alternative al ricovero in una struttura protetta e per fortuna esistono realtà d’eccellenza sul territorio che rendono la permanenza degli ospiti sicuramente più piacevole.


Una di queste è Villa Gèras a Migliarino dove gli operatori da tempo portano avanti progetti che meritano attenzione e questa volta sono andati oltre, lanciando la sfida alle altre Case protette.


Le difficoltà si superano (anche) a suon di musica. Ed è per questo che è stato messo in piedi un flash mob anche a Villa Géras. «Ci siamo ispirati ai flash mob #concalmachallenge che stanno diventando virali in rete in cui in ospedali e Case di Riposo di tutto il mondo pazienti e operatori danzano insieme in cerchio, per portare questo messaggio: ballare non ha età, ed è una delle migliori medicine», spiega Ylenia Parma, che segue il progetto. Gli anziani hanno risposto molto bene ed è stato messo in piedi un balletto che sa emozionare.

«Ogni settimana proponiamo la musicoterapia ed abbiamo notato che negli ospiti è cresciuto tantissimo l’entusiasmo – continua la Parma – piano piano abbiamo messo su uno bello spettacolo ed abbiamo intenzione di farlo “uscire” dalle mura della nostra Casa così da dare inizio ad una sorta di “gara” tra le case protette del territorio e anche oltre. Abbiamo visto che l’entusiasmo per le cose nuove aiuta a stare meglio.

La Danz-Espressiva Pedagogico Relazionale (Depr) è un metodo innovativo di Danzaterapia che si concentra sullo sviluppo delle competenze emotive mediante l’espressione artistico-corporea.

«Nasce nel 2016 come forma di metodologia pedagogicoterapeutica per potenziare le abilità dei soggetti con Alzheimer e demenze – entra nello specifico la Parma – Il progetto pedadogico “balla che ti passa” attraverso le tecniche di Depr punta allo sviluppo nell’anziano delle competenze senso motorie, socio-relazionali ed emotive, sviluppando l’empatia e l’ascolto attivo del proprio corpo attraverso la musica e il movimento, stimolando le funzioni cognitive residue».

I laboratori di Danzaterapia Depr a Villa Gèras di Migliarino vengono proposti al momento due giorni a settimana, «e abbiamo valutato un incremento del benessere psico fisico nei nostri pazienti. La danza è, come tutte le arti, una manifestazione intima del proprio essere, è l’allegria, l’accettazione del limite, la creatività, l’espressione generosa che permette di arrivare all’altro e al gruppo che, attraverso il movimento, comprende ciò che accade».