Offesa e minacciata: il giudice ordina all'ex compagno di non avvicinare la donna

Le indagini dei carabinieri  contro l’uomo  che dal settembre scorso  la pedinava e la tormentava. E lei non riusciva più a vivere serenamente e lo ha denunciato

FERRARA. Mesi e mesi di minacce, offese, pedinamenti: un copione che si ripete che vede come vittima la donna di turno, da parte dell’ex compagno,  ferrarese di 38 anni, che ora non potrà più avvicinarla, a meno che non voglia altri guai ben più gravi, anche l’arresto per stalking.

Tutto succede nel pomeriggio di sabato quando i carabinieri di Villanova di Denore, dopo le indagini attivate dalla denuncia della donna, hanno notificato all’uomo la misura cautelare di “divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa” emessa dal gip del Tribunale di Ferrara. L’uomo, dal settembre scorso, dopo la fine della relazione, ha pensato bene di condizionare la vita di lei, che adesso ha paura e teme per la sua sicurezza. Carabinieri e giudici hanno così emesso il divieto: sta a lui rispettarlo. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI