I grandi piccoli sbandieratori rinnovano la magia del Palio di Ferrara

Per il maltempo, ieri le gare al palasport: ecco tutti i risultati delle Contrade. In scena bravura e abilità di bambini e ragazzi: un patrimonio della nostra città 

Giuochi delle bandiere, il Palio di Ferrara inizia dai più piccoli

FERRARA. È tra gli eventi che arricchiscono il mese del Palio, e ieri al Palazzetto dello sport per problemi di maltempo, sotto i riflettori sono finiti i piccoli sbandieratori e musici delle Contrade cittadine. Gareggiando nelle singole tenzoni, offrendo spettacolo e tanta simpatia nelle varie categorie Singoli e Coppie Tradizionali, Piccole e Grandi Squadre.

Ecco i risultati

Nel Singolo, S.M.Vado si è aggiudicata la prima fascia; San Giacomo, seconda fascia; San Giovanni, terza fascia. Nelle Coppie tradizionali, per la prima fascia, San Giorgio; seconda fascia, San Luca; terza fascia, San Giacomo. E ancora per le Piccole squadre: prima fascia, San Giorgio; terza fascia, San Giacomo. Per le Grandi squadre: in prima fascia ha vinto S.M. Vado; terza fascia, San Giacomo. Quindi passiamo ai Musici: piccola prima fascia a San Luca; piccola terza fascia, San Giorgio. Musici prima fascia, S.M.Vado e terza fascia, San Luca. Come dicevamo le gare si sono svolte al Palazzetto dello sport, come era stato già annunciato, viste le previsioni meteo azzeccate della vigilia. Nello scenario del Palasport, i tanti bambini e ragazzi si sono confrontati rinnovando così un patrimonio della nostra città, mettendo in mostra bravura e abilità.

Tradizione rispettata

I “piccoli”, insomma, hanno dato prova che la tradizione del Palio è nelle loro, buonissime mani. Come dicevamo questo è un appuntamento ormai canonico del maggio del Palio, che prelude quello di sbandieratori e musici più grandi. Le gare infatti sono fissate per il weekend 18 e 19 maggio, anche questo un piccolo anticipo del grande evento atteso da buona parte della città: il 2 giugno con la corsa del Palio, cavalli, asini, putti e putte. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI