«Pensai che Verri poteva essere armato, non lo era ma l’ho ucciso per difendermi»

Norbert Feher, alias Igor Vaclavic o Igor il russo, al momento dell'arresto in Spagna

Igor il russo parla dal carcere: «Qui è meglio, si può fare sesso in cella, ma mi mancano Dragon Ball e la radio»