Partono i cantieri sulle strade provinciali. Ventuno interventi per 2,5 milioni di euro

Da fine mese il rifacimento di 24 chilometri di asfalto, all’opera per ridipingere le strisce per settanta chilometri

FERRARA. Entro la fine del mese, confidando anche in un assestamento della stagione climatica, che ha creato non pochi problemi anche per chi lavoro per il rifacimento delle strade, parte la campagna di lavori dell’amministrazione provinciale per la manutenzione della rete stradale. Lo annuncia l’ingegnere capo Massimo Mastella.

Basso Ferrarese


I primi cantieri partiranno nelle strade del Basso Ferrarese dove sono previsti interventi per un costo complessivo di poco superiore a 1,24 milioni di euro. In totale verranno asfaltati quasi 15 chilometri di strade, oltre al rifacimento di un tratto di 900 metri sulla provinciale 54 (Codigoro-Volania). Saranno sei in particolare gli interventi che verranno iniziati in questi giorni a cominciare dalla provinciale 28 (Tresigallo-Jolanda) per 3,5 chilometri. Sempre nel comune jolandino intervento sulla provinciale 16 (Copparo-Codigoro) per un tratto di 3,1 chilometri. Sulla stessa strada, ma nel comune di Codigoro verrà approntato un intervento di 4 chilometri. Sulla provinciale 54 nel Comune di Codigoro intervento per 1 chilometri. Sono poi previsti due distinti interventi sulla strada provinciale 15, chiamata la via del Mare: uno di 1 chilometro in vari tratti tra Tresigallo e Fiscaglia e l’altro per 2 chilometri nel comune di Comacchio. Sono in programma anche lavori di sigillatura di fessurazioni stradali per 12 chilometri e la potatura degli alberi sulla strade provinciale 15 (del Mare), 68 (Codigoro) e 1 (via Comacchio). È previsto anche il rifacimento della segnaletica per un totale di circa 70 chilometri.

Alto ferrarese

Con una settimana di ritardo per questioni burocratiche, inizieranno anche i cantieri per le strade dell’Alto Ferrarese per un costo complessivo di 1,27 milioni di euro. Il totale degli interventi riguarda poco più di 9 chilometri di strade. Il territorio dell’alto ferrarese nelle competenze dell’amministrazione provinciale riguarda anche il comune di Argenta dove sono previsti ben cinque interventi: provinciale 7 di Zenzalino, per 1 chilometri, 300 metri sulla provinciale 48 nel tratto tra Portomaggiore e Argenta, 1 chilometro sulla provinciale 38 la Cardinala, provinciale 47 per 600 metri, oltre a poco più 1 chilometro sulla provinciale 10 (Filo-Longastrino). Altri interventi previsti sulla provinciale 29 Portomaggiore-Raffanello, 500 metri sulla provinciale 19 (Bondeno-Ferrara), altro mezzo chilometro sulla provinciale 69 (Virgiliana) nel comune di Ferrara, 600 metri nel comune di Vigarano e 500 metri nel Comune di Bondeno. Sulla strada provinciale 66, (San Matteo della Decima) a Vigarano intervento su 350 metri di strada e 550 metri nel comune di Terre del Reno. Un chilometro di asfalto anche sulla provinciale 9 (Bondeno-Casumaro) nel territorio matildeo. Infine 400 metri sulla provinciale 41 a Cento. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI