Gli fa massaggio cardiaco in strada e salva anziano da infarto. Altri filmano col telefonino

Lara Breda

Intervento decisivo di un'allenatrice di volley. I carabinieri indagano per omissione di soccorso gli "spettatori"

FERRARA. In via Galvani, a Ferrara, ha soccorso e salvato un automobilista colto da infarto, praticandogli il massaggio cardiaco. È stata Lara Breda, insegnante di Canaro, allenatrice e giocatrice di pallavolo all’Ostellato Volley a salvare la vita all’uomo, la cui figlia Luisa la ringraziava così: «Mio padre sta meglio. Domattina a Bologna subirà un intervento di by pass coronarico. Il medico ha detto che il suo intervento è stato provvidenziale. La mia famiglia la ringrazia di cuore».

Il fatto è accaduto ieri mattina attorno alle 11 quando Lara Breda, alla guida della sua Ford era ferma al semaforo in via Galvani , e ha sentito un colpo da dietro. Scesa dall'auto, ha visto l'anziano alla guida della Mercedes dietro la sua, immobile con la testa reclinata, ha aperto la portiera, capito che stava male. Con un passante ha estratto l'uomo dall'auto e grazie ai corsi di primo soccorso seguiti ha praticato il massaggio cardiaco, mentre veniva chiamato il 118: che poi ha preso in carico l’anziano.

Unica nota negativa: nonostante le sue urla di aiuto, nessuno dai palazzi della zona è sceso: anzi, una coppia da un balcone si è messa a riprendere la scena col cellulare. I carabinieri di Ferrara stanno indagando per omissione di soccorso. —


BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI