Sulla strada dissestata si abbassa la velocità

GAMBULAGA. Troppi avvallamenti e buche, oltre ad alcuni ristagni d’acqua. Più in generale, un manto stradale gravemente dissestato che può comportare situazioni di pericolo alla circolazione.

Ecco i motivi per i quali il Comune di Portomaggiore, nei giorni scorsi, ha adottato un provvedimento urgente vista la situazione critica sulla via Gambulaga-Masi, appena fuori dal centro abitato della frazione di Gambulaga. A partire dal numero civico 113 e fino al confine al confine territoriale con il Comune di Masi Torello (mezzeria ponte su condotto consorziale S. Nicolò-Medelana) il limite massimo di velocità, in entrambi i sensi di marcia, è stato abbassato ai 30 km orari per tutti i veicoli, con l’obiettivo di tutelare la sicurezza della circolazione stradale e pedonale. Installata anche la segnaletica. —


BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

La guida allo shopping del Gruppo Gedi