L’ultimo dono di Ibrahym è per chi soffre: donati gli organi, l’abbraccio dei compagni della scuola

Il ragazzo morto annegato dopo il tuffo nei laghetti di Gambulaga. Il papà: da lui nascerà qualcosa di importante per tutta Cento. I compagni: sarà duro vedere il tuo banco vuoto