Furto alla “Romantica”, i vicini danno l’allarme: ladro preso dalla polizia

Ferrara, il tentativo ieri all'alba. Intervenuta una volante della polizia

FERRARA. Il vicinato a volte può essere il migliore antifurto. Così è stato ieri mattina in via Ripagrande, dove alcuni residenti, insospettiti dai rumori provenienti dall’esterno, hanno permesso la cattura di un ladro che si era introdotto nel ristorante “La Romantica”.

Tutto è avvenuto poco dopo le 6.30. Il malvivente dopo aver scavalcato la cancellata sul retro del locale ha raccolto un sasso dal cortile e lo ha lanciato contro la vetrata, infrangendola. Una volta entrato, però, non ha trovato denaro contante (nel locale infatti non viene mai lasciato il fondo cassa) e allora ha deciso di portare via il computer.


Nel frattempo però i vicini, allarmati dal rumore dei vetri infranti, avevano chiamato le forze dell’ordine. Sul posto è dunque intervenuta una Volante della polizia di Stato che, sulla scorta delle informazioni raccolte sul posto, poco dopo e poco lontano ha individuato e bloccato l’autore del colpo. Che, tuttavia, ha fatto in tempo a nascondere o a cedere a un altro complice la refurtiva. Del computer, infatti, non c’era più traccia. Oltre al furto, i titolari del ristorante hanno subito anche il danno della vetrata infranta, che hanno provveduto a far riparare. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI