Ingerisce gli ovuli di droga, poi patteggia 16 mesi

Giovane nigeriano bloccato dai carabinieri a Ferrara con cocaina ed eroina.

FERRARA. Un anno e quattro mesi di pena (sospesa) e 2mila euro di multa. È l’esito del patteggiamento, ieri in tribunale, del processo per direttissima a carico di un cittadino nigeriano, Edwin Dick, 25 anni, accusato di avere ingerito ovuli contenenti cocaina ed eroina. Il giovane, incensurato, è finito in manette dopo essere stato fermato lunedì in corso Isonzo dai carabinieri. Per sfuggire al controllo dei militari ha cercato di nascondere ingerendoli 5 ovuli contenenti cocaina per un peso complessivo di 3,2 grammi e 2 ovuli di eroina del peso complessivo di 1,6 grammi. Il giovane è stato ricoverato in ospedale per attendere l’espulsione degli ovuli. Lo stupefacente è stato sequestrato, ieri il giudizio davanti al giudice Sandra Lepore, al pm onorario Alessandro Rossetti e alla difesa rappresentata dallo studio Maggiolini. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI