Ferrara, stadio sotto sequestro: riprese le prove di carico

In esame la Curva Est, in questo primo giorno della settimana che potrebbe essere decisiva per gli accertamenti sull'impianto che ospita le partite della Sapl 

Ferrara, riprese le prove di carico allo stadio

FERRARA. È la settimana decisiva per gli accertamenti allo stadio Mazza. Sono riprese oggi le prove di carico ed entro sabato 3 agosto, secondo il programma fissato, i test dovrebbero essere completati.



Perizie necessarie a verificare la tenuta strutturale dell’impianto sportivo, come disposto dalla magistratura dopo l’esposto presentato in procura che ha innescato l’indagine e il sequestro, da parte di procura e finanza, della Gradinata Nord e della Curva Est e successivamente anche della Curva Ovest. Quattordici le persone indagate per frode e falso.

Dopo i primi sopralluoghi alle parti sotto sequestro e le prove di carico sulla Gradinata Nord, da oggi le perizie interessano le Curve Est ed Ovest concentrandosi su un campione di 100 bulloni. Martedì e mercoledì due giornate di stop, per poi riprendere giovedì fino a sabato. I riflettori sono puntati sui tempi, visto che l'inizio della stagione è alle porte. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI