Maltempo, Mesola la più devastata 

Controlli alla chiesa e Romea riaperta all’alba. Venerdì il fortunale ha sradicato decine di alberi, caduti su strade e reti elettriche. Grande lavoro per riportare energia e acqua nelle case: interessate 150 utenze