Controlli sui bulloni, oggi i test conclusivi allo stadio Mazza

Mancano 20 giorni alla prima di campionato: il rebus tempi. Tre scenari possibili dopo le valutazioni della magistratura

FERRARA. Meno venti giorni alla prima di campionato. Di sicuro si sa che si giocherà il 25 agosto e che la Spal incontrerà l’Atalanta, ma sul luogo in cui si disputerà la partita prevale ancora l’incertezza.

Tutto dipenderà dagli esiti degli accertamenti in corso sulla tenuta strutturale dello stadio, dalle conclusioni del pool di tecnici incaricati dalla procura e dai tempi in cui si pronuncerà la magistratura sulle sorti del Mazza.


Gli scenari

Tre i possibili scenari; il primo, il più catastrofico per società e tifosi ma anche il più improbabile, è la conferma del sequestro dell’impianto sportivo. I risultati delle prove di carico cominciate il 24 luglio e proseguite fino a sabato, sembrerebbero però allontanare questa ipotesi.

Gli esiti

I rilievi eseguiti sulle parti interessate dall’inchiesta, vale a dire la Gradinata Nord, la Curva Est e la Curva Ovest, non hanno evidenziato le criticità paventate nell’esposto presentato alla procura da una delle ditte costruttrici. Resta però il nodo dei bulloni mancanti, nodo che ha reso necessarie verifiche a campione dei giunti bullonati che si svolgeranno per l’intera giornata di oggi prevedendo anche un piano di indagine per individuare le giunzioni più critiche.

I tempi

Controlli e perizie sono stati eseguiti con tempestività, avendo gli stessi inquirenti e tecnici manifestato la volontà di fornire risposte rapide. Risposte che contemplano, appunto, altri due scenari: il dissequestro della struttura senza alcuna prescrizione, che consentirebbe alla società di disporre dello stadio forse già per l’esordio del campionato, o quantomeno per la successiva partita casalinga di metà settembre contro la Lazio.

Oppure, terza possibilità, la magistratura potrebbe disporre il dissequestro ma con prescrizioni volte a correggere errori e anomalie rilevati, e in questo caso i tempi di “riutilizzo” del Mazza potrebbero allungarsi. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi