L’imprenditrice: quelle risorse servirono per trasferirci a Ferrara