Per colpa delle nutrie cede un’altra sponda, agricoltori di Mesola esasperati

Il consigliere provinciale Soncini: «La Regione si muova». L’allarme anche anche dal Consorzio di Bonifica