Controlli in mare e a terra per una estate più sicura

La Guardia Costiera vigila giorno e notte su cinquanta chilometri di costa comacchiese. Il comandante Luciani: «Tanti non sanno nuotare o navigare, ma vanno in acqua»