Boom di richieste per i raggi a domicilio: «E adesso effettuo il servizio anche in carcere»

Nell’arco di un paio d’anni il bondenese Zucchi ha allargato la propria sfera d’azione: «Sono felice ma ho troppe chiamate, mi serve una mano»