Buskers, arriva la musica. Oltre mille artisti in campo e 130 spettacoli al giorno

Diverse le novità: quest’anno è stata abolita l’offerta libera Laboratori per i più piccoli, le storie raccontate al pubblico e tutte le postazioni dei gruppi 

FERRARA. Ferrara è pronta a ricevere oggi, dopo le anteprime di Mantova e Comacchio, l’allegra invasione di di musicisti e artisti di strada. Oggi dalle 18 alle 20, poi dalle 21,30 alle 24, il Ferrara Buskers Festival torna, per la 32ª edizione, nella città estense. Fino a domenica 1° settembre sarà possibile ascoltare sonorità provenienti da ogni parte del mondo (ma è Copenaghen la Città Ospite di questa edizione), assistere a spettacoli di arte varia, oltre a partecipare a laboratori musicali per piccoli e adulti, e a scoprire attraverso percorsi turistici guidati, i luoghi storici del Festival. Venti i gruppi invitati, 265 i gruppi accreditati, oltre mille i musicisti che si apprestano da oggi a invadere le vie del centro storico, dando vita a 130 spettacoli al giorno. Tante le novità di questa 32ª edizione. Una riguarda l’abolizione dell’offerta libera nei punti di accesso alla rassegna, ci sarà la possibilità di scoprire. Tanto per iniziare, tutti i giorni, l’artista Gregorio Mancini sarà in piazza Gobetti dalle 18 alle 19.30 per insegnare gratuitamente ai più piccoli a riciclare le bottiglie di plastica e trasformale in piccoli aeroplani. Oggi e domenica sarà possibile ascoltare “Storie di Buskers” all’interno del Cortile del Castello, dalle 18.30 alle 19.30, in cui gli artisti racconteranno le loro storie al pubblico, intervistati dal giornalista Corrado Magnoni. Ecco le postazioni dei gruppi di oggi.



Alle 18 in piazza Cattedrale gli Utungo Tabasamu; alle 21, 30 La orquestra Informal. In piazza Trento Trieste, alle 18 Hangover Porch Zombies, alle 21, 30 Strabande. In piazza Castello alle 18 Daiana Lou; alle 21, 30 Nothing Concrete. Alle 18 in piazza Municipale Broken Moonshine; alle 21, 30 Daiana Lou. Alle 18 in via Mazzini 12, Loop’n Loompa; alle 21, 30 Quisquilia String Quartet. In via Garibaldi 9/A, alle 18 Joey G & The wizz kids; alle 21, 30 Koradan. In piazza Savonarola alle 18: primo tempo; alle 21, 30 Tribubu. In via Cairoli 44, alle 18 La Orquestra Informal; alle 21, 30 Silaba Band. In via Canonica 8, alle 18, Acoustica Planet; alle 21, 30 Ziggy McNeill. In via San Romano, 7 alle 18 Nothing Concrete; alle 21, 30 Gaston. Solo alle 21, 30: in via Garibaldi 82, Kallidad. In via Carlo Mayer 29 Hangover Porch Zombies. In viale Cavour 12 Broken Moonshine. In via Contrari 7, Joey G & The Wizz Kids. In via Voltapaletto 9, Acoustic Planet. In corso Giovecca 25 Utungo Tabasamu. Nel Cortile del Castello Loop’n Loompa. In Largo castello Primo Tempo. In via Adelardi 33, Berlinskie Samovary. In via Saraceno 22, Tim Scanlan. —

Veronica Capucci

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI