Il delitto di Copparo, l’omicida: Cinzia reagì a uno schiaffo 

Ora indagini su telefonini e computer. Si cercano riscontri sulla premeditazione e i motivi del buco di un’ora dopo l’aggressione: lunedì sopralluogo nel garage