Ancora caccia al pirata: «Se ha una coscienza dovrebbe farsi vivo»

L’appello della figlia di Laura Rizzati, la donna deceduta quattro mesi fa in superstrada. Municipale e Carabinieri: «Indagini avanti, non ci fermiamo»