Sesta vittima dell’anno: marzo il mese più nero

I precedenti, drammatica sequenza