Jolanda, commosso addio a don Giancarlo

Si sono tenuti i funerali del sacerdote che ha rivestito il ruolo di parroco per oltre 40 anni

A Jolanda di Savoia, l'addio a don Giancarlo

JOLANDA DI SAVOIA. In una chiesa gremitissima di fedeli, amici e famigliari si sono svolti i solenni funerali di don Giancarlo Montoncello, 79 anni, per oltre 40 anni parroco di Jolanda di Savoia.

Fedeli e congiunti (tra loro anche i famigliari di Formignana) i parroci del Vicariato Foraneo, le autorità locali: il sindaco Paolo Pezzolato, il comandante della Compagnia dell’Arma dei Carabinieri di Copparo, maggiore Giorgio Feola. 

Accanto al parroco don Mauro Benazzi (“Oggi siamo in tanti a dare l’ultimo saluto al nostro fratello, era orgoglioso di essere qui per tanti anni,” queste le sue parole) è stato monsignor Gian Carlo Perego, arcivescovo di Ferrara-Comacchio, nella sua omelia, tra citazioni delle Sacre Scritture, a ricordare con parole commosse lo scomparso:, ripercorrendo la sua intensa biografia e vita pastorale.

Breve e altrettanto intenso saluto del  sindaco Pezzolato.

Al termine del rito funebre, la salma di don Montoncello è stata accompagnata da un lungo corteo per la sepoltura al cimitero di Formignana.