Consorzio di bonifica Pianura “Salvagente” sotto pressione

Il presidente Dalle Vacche avverte: «Il livello di rischio idraulico si è innalzato» E per la manutenzione del solo comparto Mezzano servirebbero 5 milioni