Le offese al revisore del responsabile finanziario dell’ente

Doverosa precisazione relativamente alle scuse fatte pubblicamente durante il consiglio comunale di martedì sera a Jolanda di Savoia. Perché il dirigente che nella seduta consiliare del 6 agosto aveva usato l’espressione “Revisore con la coda di paglia” non è stato il segretario comunale jolandino, bensì il responsabile finanziario dell’ente. Precisazione che riguarda l’episodio abbastanza insolito avvenuto martedì, alla presenza di giunta, consiglieri comunali ed anche cittadini.

La vicenda, come detto, è relativa al penultimo consiglio comunale, quello del 6 agosto che aveva come punto principale all’ordine del giorno l’approvazione del rendiconto della gestione di esercizio 2018 e del bilancio di previsione e finanziario 2019-2021. Nell’occasione la capogruppo d’opposizione, Gabriella Dellacecca annunciò il voto negativo ai due bilanci, motivandoli con il parere negativo del revisore dei conti, poi “attaccato” dal responsabile finanziario del Comune, con tanto di scuse ufficiali (anche al responsabile finanziario che lo aveva preceduto) nel corso della seduta di martedì sera.


La guida allo shopping del Gruppo Gedi