La sorella di Atika, uccisa dall’ex compagno: «La donna picchiata a sangue dal convivente, ora deve stare attenta: lui sarà sempre più pericoloso»

L'ennesimo caso di violenza sulle donne riporta d'attualità i femminicidi nel Ferrarese. L'ultima donna aggredita dal compagno, da tre anni veniva riempita di botte e non lo aveva mai denunciato 

Un fiume di mille luci contro la volenza sulle donne

La testimonianza

«Ha fatto bene a denunciare, bisogna sempre farlo. Ma adesso le consiglio anche di stare attenta, molto attenta. Perché dopo la denuncia gli uomini violenti diventano ancora più cattivi e vendicativi». Kadhija Gharib è la sorella di Atika, la donna di 32 anni residente a Ferrara uccisa e bruciata dall’ex compagno. Il suo corpo carbonizzato è stato trovato il 3 settembre in un casolare di Castello d’Argile, e dopo la confessione dell’omicida la salma ha potuto essere trasportata in Marocco per la sepoltura.



Kadhija è rimasta colpita dalla vicenda della donna che per tre lunghi anni ha sopportato le botte dal convivente, tacendo per paura. «Anche mia sorella Atika per molto tempo non ha avuto il coraggio di denunciare, solo quando Chamek se l’è presa anche con la figlia si è ribellata. E da quel momento le denunce si sono moltiplicate, ma purtroppo per mia sorella non c’è stata salvezza, ha vinto lui. Un delitto annunciato, perché Chamek le aveva detto che se doveva andare in carcere ci sarebbe andato per un motivo. Per questo dico a quella donna di essere prudente, di non abbassare mai la guardia, perché se è importante denunciare, bisogna però essere consapevoli che per certi uomini abituati alla violenza e alle botte una denuncia equivale a una sfida, a un oltraggio. E questo li rende ancora più pericolosi. Mia sorella ha pagato un prezzo altissimo per l’unica volta in cui non è stata attenta. Lui ne ha approfittato e l’ha ammazzata. Per lei gli aiuti sono arrivati tardi. Spero solo che la sua tragedia possa contribuire a evitare che altre donne vadano incontro alla stessa sorte». —

Alessandra Mura

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI