La maglia della Spal ad un tifoso speciale

L’appuntato Gonelli, ricoverato a Cona, ha ricevuto la visita del colonello Stifanelli

Il Comandante provinciale dei carabinieri di Ferrara, colonnello Gabriele Stifanelli, nel primo pomeriggio di oggi (16 ottobre) si è recato – come fatto costantemente da quando ha assunto il comando dei carabinieri della provincia estense il 16 settembre scorso – all’Arcispedale Sant’Anna di Cona dove è ricoverato, nel reparto di ortopedia, Mirco Gonelli, l’appuntato ferrarese di 46 anni rimasto ferito gravemente nell’incidente stradale del 26 agosto scorso sulla Statale a Corporeno di Cento.

La visita del Comandante Provinciale - avvenuta come in ogni occasione per manifestare all’Appuntato Gonelli la costante e incondizionata vicinanza dell’istituzione - oggi ha assunto un sapore ancora più intenso poiché il Colonnello Stifanelli gli ha consegnato la maglia della Spal firmata da tutti i giocatori. L’omaggio della maglia “bianco azzurra” - donata dalla società calcistica estense grazie alla sensibilità e al diretto interessamento del Direttore Generale Andrea Gazzoli, a cui va la gratitudine dello stesso Colonnello Stifanelli e di tutti i carabinieri ferraresi – ha allietato il duro periodo che sta vivendo l’Appuntato Gonelli - grande tifoso spallino – e la sua famiglia, costellato di interventi chirurgici e lunghi periodi di ricovero in ospedale.