Una telefonata incastra l’uomo in fuga.Scomparso anche il cellulare della vittima

Poche ore prima di morire Paolo Resca ha ricevuto una chiamata sospetta: la verità dai tabulati richiesti dagli inquirenti