Don Giuseppe è vedovo, papà e anche nonno: «Ho un figlio e tre nipoti, ci abitueremo all'idea»

Faceva l'impiegato alla Telecom, la svolta dopo la morte della moglie. Ora celebra a Gallo: «Accolto benissimo, mi manda il cardinal Zuppi»