Il velox contestato potrebbe essere rimosso. L'Unione comunale lancia l’ipotesi

L'apparato è spento dall'8 luglio, il presidente Zamboni ne ipotizza la sostituzione con controlli più frequenti della Polizia locale

COPPARO. Addio al contestato velox posizionato sulla Sp5 tra Copparo e Ro. O almeno così potrebbe essere. Circola l’ipotesi della sua rimozione e a prospettarla è stato Andrea Zamboni, presidente dell’Unione comunale Terre e Fiumi oltre che primo cittadino di Riva del Po.. Il particolare emerge dalla risposta fornita dalla Prefettura in relazione all’esposto presentato nel dicembre 2018 da Daniela Simoni, all’epoca referente della lista civica Il Borgo di Ro e a partire dalla scorsa primavera consigliera comunale a Riva del Po.

Secondo il viceprefetto vicario Pinuccia Niglio, che firma il documento, il presidente dell’Unione Zamboni «ha prospettato l’ipotesi di rimuovere l’impianto di rilevamento puntuale della velocità – si legge nella risposta alla Simoni –, ritenendo raggiunto l’effetto di deterrenza con l’anno di effettivo funzionamento dell’apparato (che venne acceso il 10 agosto 2018, ndr) e confidando in una acquisita consapevolezza, da parte dell’utenza, della pericolosità del tratto di strada in questione».


Zamboni, al posto dell’occhio elettronico, avrebbe avanzato l’idea, sempre stando a quanto scrive la Niglio, di incrementare la presenza della Polizia locale con la finalità di prevenzione generale.

DA LUGLIO STOP MULTE

Quindi, è il ragionamento, il velox avrebbe raggiunto i suoi obiettivi, in termini di maggiore sicurezza stradale, e andrebbe quindi salutato. Peraltro l’impianto è spento dall’inizio della scorsa estate, per la precisione dall’8 luglio: da allora niente più multe per eccesso di velocità in entrambi i sensi di marcia.

Val la pena ricordare che il velox è stato molto contestato durante il periodo di accensione, visto l’alto numero di multe elevate, incassando milioni di euro. Addirittura c’è chi dalle proteste passò lla vie dirette e violente: alla fine dell’anno scorso venne preso a fucilate. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.