«Una morte assurda», l’addio a Giovanni Braga

Grande dolore per il tecnico spirato dopo 7 giorni di agonia. Era stato investito da un’auto. Lutto a Basell dove lavorava