I bimbi dell’asilo di Mezzogoro a casa a causa del freddo

Il riscaldamento non è partito, i piccoli escono dopo pranzo. Disagi anche alle medie. Il sindaco: «Stanno sistemando, problemi col telecontrollo»

MEZZOGORO. Bambini dell’asilo a Mezzogoro e ragazzini delle medie a Codigoro hanno, ancora una volta, trovato le aule fredde al loro rientro a scuola dopo il lungo fine settimana di festa. Il riscaldamento non è partito e ieri mattina hanno fatto lezione con i giubbotti mentre alla scuola di infanzia i piccoli sono tornati a casa subito dopo pranzo.

«Abbiamo fatto presente la situazione all’ufficio tecnico del Comune e ci hanno risposto che non ne sapevano niente - dicono su tutte le furie i genitori-. Abbiamo quindi fatto presente che questa storia va avanti da due anni a Mezzogoro: alla domenica nessuno fa partire l’impianto e le aule al mattino del lunedì sono gelide. Ci sono delle stufette all’interno per scaldarsi un po’: è mai possibile una roba del genere?».


Ieri le insegnanti della scuola d’infanzia hanno mandato un messaggio alle famiglie specificando che i tecnici non avrebbero potuto riparare il guasto al mattino e che quindi sarebbe stato opportuno andare a prendere i bimbi. Naturalmente personale e insegnanti hanno garantito il servizio per tutta la giornata, limitandosi a segnalare quanto stava accadendo all’interno della scuola vista l’età dei bambini.

Alle medie

Termosifoni spenti anche alle scuole medie di Codigoro. In questo caso i ragazzini, avendo un’età diversa, hanno fatto comunque lezione restando tra i banchi con i giubbotti. «Mia figlia è tornata a casa congelata. Possibile che non si riesca a far funzionare questo benedetto impianto? C’è sempre qualche problema, soprattutto dopo il finse settimana».

Mentre l’anno scorso a dare da fare ai tecnici erano le caldaie, questa volta il guasto è diverso. Le scuole del comune di Codigoro vedono l’impianto di riscaldamento gestito con il telecontrollo da una ditta che ha vinto un bando europeo alcuni anni fa. A quanto pare le sonde che dovrebbero comunicare la giusta temperatura sono andate in tilt e il riscaldamento non è partito a Mezzogoro e alle medie di Codigoro, mentre in tutte le altre scuole non ci sono stati problemi.

Il sindaco

«Ho telefonato immediatamente ai responsabili - dice il sindaco Alice Zanardi -. Già oggi pomeriggio (ieri, ndr) i tecnici si sono messi al lavoro. Mi dispiace molto per quanto accaduto, abbiamo chiesto maggiori controlli e attenzioni. Purtroppo nulla dipende dal Comune, possiamo solo sollecitare». —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi