Sant’Anna: più accessi, ricoveri ed esami Nel 2020 oltre 60 addetti da integrare

Completato il piano dei fabbisogni: l’ospedale cerca di fronteggiare le emergenze inserendo operatori nelle aree carenti